Offerta top
Settimana bianca 06.01.18 - 03.02.18
da 633 € avanti
Ricetta & Co
Sorbetto di fiori di sambuco

Ricette da provare...

avanti
Booking Kräuterhotel Zischghof

info@remove-this.zischghof.it
0039 0471 615 761

Le erbe aromatiche dell’Alto Adige

Tutte le erbe, dalla A alla Z

Arnica
L’arnica è un’erba medicinale di montagna dai fiori giallo-dorati, molto apprezzata non solo in Alto Adige e tradizionalmente usata come tintura o unguento per uso esterno, nonché in caso di ecchimosi, disturbi venosi e dolori reumatici.

Basilico
Il basilico è una delle erbe aromatiche mediterranee più amate, ampiamente impiegata in svariate ricette italiane e nei piatti a base di pomodori: gli oli eterici più pregiati si ricavano dalle piante appena raccolte e lavorate a crudo o portate brevemente a cottura. Il basilico esercita un’azione calmante sullo stomaco, coadiuvando i processi digestivi.

Calendula
In regione, la calendula è da sempre un ottimo rimedio universale in caso di piccole ferite e scottature e si può trovare in farmacia in forma di crema o tintura. Anche nella gastronomia a base di erbe aromatiche dell’Alto Adige, la calendola è molto apprezzata e i suoi fiori giallo-aranciati impreziosiscono minestre e insalate.

Cumino
I semi di cumino contengono il 3% di olio eterico e trovano impiego in cucina per rendere più facilmente digeribili piatti impegnativi, nonché per conferire il tipico aroma intenso a numerose qualità tradizionali di pane altoatesino. Il cumino di prato che raccogliamo è poi utilizzato per realizzare profumate tisane, ideali in caso di colite.

Denti di leone
Tutti conoscono quest’erba ampiamente diffusa, spesso definita come “erbaccia”: in realtà, il dente di leone non è celebre solo per il suo fiore giallo o il divertente soffione tanto amato dai bambini. Le sue preziose sostanze amare vantano un elevato contenuto di potassio dagli effetti diuretici. Inoltre, le giovani foglie colte in primavera costituiscono la base di delicate insalate.

Melissa
La melissa, grazie alle sue sostanze amare e alla combinazione di oli eterici, arricchisce insalate, ricette dolci e liquori alle erbe. Inoltre, vanta proprietà calmanti ed è utilizzata come tisana per alleviare i disturbi del sonno e gastrointestinali.

Menta piperita
La menta piperita, che lasciata in infusione in acqua bollente diventa un’ottima tisana rinfrescante, deve il suo caratteristico profumo e il suo aroma al mentolo e agli oli essenziali. Efficace contro le affezioni delle vie respiratorie, è diffusamente utilizzata in caso di malattie da raffreddamento. Inoltre, stimola la bile ed è un ottimo spasmolitico gastrointestinale.

Origano
Nell’area del Mediterraneo, l’origano è una delle erbe aromatiche più usate, nonché la spezia della pizza per eccellenza. Anche gli antichi Greci ne conoscevano le proprietà medicinali: grazie all’elevato contenuto di fenoli, l’origano vanta proprietà antibatteriche.

Rosmarino
In estate, questo arbusto sempreverde emana un intenso profumo aromatico. Il rosmarino, per uso esterno, funge da ottimo coadiuvante dell’irrorazione sanguigna, mentre il suo olio ha proprietà antisettiche; lasciato in infusione in acqua bollente, diventa un ottimo rimedio per contrastare le infezioni da funghi di altre piante. Nella gastronomia altoatesina, il rosmarino impreziosisce i piatti di carne alla griglia con il suo aroma tipicamente estivo.
 
Salvia
Il nome salvia trae origine dal termine latino salvare, ovvero curare. Da sempre, questa pianta è utilizzata contro il mal di gola, come tisana da bere o infuso per sciacqui: oltre ai suoi oli eterici, anche le sostanze tanniche (tannini) in essa contenute vantano proprietà antisettiche.

Timo
Il timo contiene un prezioso olio eterico dall’efficacia antibatterica e spasmolitica e come tisana trova ampio impiego per la cura di bronchiti e tosse.

L´Hotel delle erbe aromatiche
Foto
Immagini

Le fotografie dicono più di mille parole.

avanti
Hotel Zischghof erbe aromatiche
Blog
Impressioni

Novità e curiosità sullo Zischghof nel blog delle erbe.

avanti
Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di garantire la funzionalità dello stesso. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
ok